Weekend 25/26 ottobre 2008

UNDER-13 - TORNEO A PIACENZA – domenica 26.10.2008 ore 10,00 a Piacenza
La Categoria Under-13 è andata a Piacenza per disputare il Torneo "Città di Piacenza". Erano presenti le seguenti squadre: Piacenza Pallanuoto, Cabassi Carpi, Varese Olona Nuoto, Metanopoli e Nuoto Club Monza.
I piccoli carpigiani hanno disputato 4 partite, di seguito il commento per ogni partita disputata.
1° Partita: Varese Olona Nuoto vs Cabassi Carpi: 9 a 6
Formazione del Varese Olona Nuoto:
1-
2-
3- 1 goal
4-
5-
6- 2 goal
7- 2 goal
8- 2 goal
9-
10-
11-
12-
13- 2 goal
Allenatore: Bianchi Luca
Formazione della Cabassi Carpi:
1- Hammami Vergara Michel
2- Campolongo Cristiano
3- Girolamodibari Andrea
4- Franchini Lorenzo
5- Gilioli Filippo 1 goal
6- Conte Mara
7- Imperato Letizia
8- Caterino Eleonora
9- Buffagni Pietro
10- Villani Luca 5 goal Migliore in campo
11- Veronesi Christian
12- Andreoli Riccardo
13- Andreoli Benedetta
Allenatore: Sgarbi Roberto / Colarusso Nicola
Inizio molto contratto per la prima partita del Torneo “Città di Piacenza” per l’Under13 carpigiana. Il duo di allenatori Sgarbi / Colarusso porta al debutto in una bella cornice di pubblico, nel primo Torneo stagionale, una squadra anagraficamente molto giovane e inesperta. I timori e le paure nella prima partita si vedono subito. Il primo parziale si chiude con un sonoro 5 a 0 in favore della compagine lombarda, risultato molto condizionato da conclusioni sbagliate ed errori banali sia in attacco con tiri addosso al portiere e passaggi sbagliati, sia in difesa dove incomprensioni in marcatura e rinvii sbagliati del portiere consentono al Varese di chiudere la partita già nel primo parziale. Nel secondo tempo i “veterani” Villani (5 reti) e Gilioli (1 rete) portando la sicurezza in campo ai rispettivi compagni, aiutano gli "esordienti" di questa Categoria (ben 7 su 13 giocatori), e anche l’avvicendamendo in porta del piccolo Campolongo dà maggior sicurezza ai carpigiani che in fase difensiva si muovono meglio e subiscono molti meno goal; il comparto difensivo è più attento e anche l’avvicendamento in marca-boa dei fratelli Andreoli porta i suoi frutti. I passaggi vengono fatti in maniera corretta, la difesa del pallone risulta efficace e anche i più piccoli fisicamente riescono a giocare. Mancando la boa Gualdi, assente per malattia, il piccolo Gilioli si inventa boa di movimento e grazie al tandem Gilioli-Villani la Cabassi riesce a portarsi a casa almeno il parziale del secondo tempo sul 4 a 6. Alla fine la partita è vinta dal Varese Olona Nuoto, ma con grinta e coraggio i ragazzi di Sgarbi e Colarusso riducono notevolmente lo svantaggio sul 9 a 6.
2° Partita: Nuoto Club Monza vs Cabassi Carpi: 8 a 1
Formazione del Nuoto Club Monza:
1-
2- 2 goal
3-
4-
5-
6- 2 goal
7- 1 goal
8-
9- 1 goal
10- 1 goal
11- 1 goal
12-
13-
Allenatore:
Formazione della Cabassi Carpi:
1- Hammami Vergara Michel
2- Campolongo Cristiano
3- Girolamodibari Andrea
4- Franchini Lorenzo
5- Gilioli Filippo
6- Conte Mara
7- Imperato Letizia
8- Caterino Eleonora
9- Buffagni Pietro
10- Villani Luca 1 goal
11- Veronesi Christian
12- Andreoli Riccardo
13- Andreoli Benedetta
Allenatore: Sgarbi Roberto / Colarusso Nicola
La seconda partita è predominata dalla forza fisica del Monza, contro la quale nulla possono i carpigiani per opporvisi... Nessuno dei carpigiani eccelle durante l’incontro e nessuno fa degli errori determinanti per la sconfitta. Il primo tempo sul 2 a 1 è dovuto al fatto che i carpigiani fisicamente danno tutte le loro energie per fermare i monzesi. Nel secondo tempo le forze non ci sono più e il Monza dilaga. Risultato finale 8 a 1.
3° Partita: Metanopoli vs Cabassi Carpi: 0 a 11
Formazione del Metanopoli:
1-
2-
3-
4-
5-
6-
7-
8-
9-
10-
11-
12-
13-
Allenatore:
Formazione della Cabassi Carpi:
1- Campolongo Cristiano
2- Hammami Vergara Michel 1 goal
3- Girolamodibari Andrea
4- Franchini Lorenzo 1 goal
5- Gilioli Filippo 1 goal
6- Conte Mara 3 goal
7- Imperato Letizia 1 goal
8- Caterino Eleonora 3 goal
9- Buffagni Pietro
10- Villani Luca 1 goal
11- Veronesi Christian
12- Andreoli Riccardo
13- Andreoli Benedetta
Allenatore: Sgarbi Roberto / Colarusso Nicola
La terza partita è la partita del trionfo dove emergono le donne: Eleonora e Mara.In questa partita, sicuramente l’unica, le due squadre si confrontano sulla parità fisica, sono le squadre più piccole di tutto il Torneo, ma nonostante questo la squadra carpigiana è l’unica che si permette di chiudere il risultato con il piccolo Cristiano tra i pali, che parte da subito in porta e non si avvicenda con Michel l’altro portiere, riescendo a tenere la nostra porta inviolata, aiutato da una difesa impeccabile. Mara ed Eleonora segnano 3 reti a testa, ma anche gli altri piccolini hanno modo di giocare e sfogare la carica agonistica in questa partita. Riuscendo a far vedere belle azioni di gioco e di velocità, nonostante ci sia ancora da sistemare la fase di conclusione in porta, molti palloni si infrangono su pali o traverse... Bene la prestazione di Franchini Lorenzo che in questa partita ha un’ottimo controllo del pallone e delle situazioni di gioco, aiutando più volte in fase difensiva il marcatore centrale e consentendo delle buone ripartenza per il rilancio del pallone e dei trasferimenti di gioco in fase offensiva. Il risultato finale di 11 a 0 per i carpigiani affossa la compagine milanese relegandola all’ultimo posto della manifestazione.
4° Partita: Piacenza Pallanuoto vs Cabassi Carpi: 3 a 3
Formazione del Piacenza Pallanuoto:
1-
2-
3-
4- 1 goal
5-
6-
7-
8-
9- 2 goal
10-
11-
12-
13-
Allenatore: Di Gianni Rocco
Formazione della Cabassi Carpi:
1- Hammami Vergara Michel
2- Campolongo Cristiano 1 goal
3- Girolamodibari Andrea
4- Franchini Lorenzo
5- Gilioli Filippo
6- Conte Mara
7- Imperato Letizia
8- Caterino Eleonora 1 goal
9- Buffagni Pietro
10- Villani Luca 1 goal
11- Veronesi Christian
12- Andreoli Riccardo
13- Andreoli Benedetta
Allenatore: Sgarbi Roberto / Colarusso Nicola
La quarta partita è quella del riscatto.La squadra di casa del Piacenza chiudendo il primo parziale sul 3 a 1 con un’ottima prestazione di Cocitti Matteo, pensa di aver già in mano il risultato e quindi nel secondo tempo si rilassa troppo. Errore! Con l’ottima marcatura di Andreoli Benedetta sulla boa piacentina, che è anche miglior realizzatore del torneo, i piccolini carpigiani con Villani e Campolongo agguantano un pareggio clamoroso contro la squadra prima classificata del Torneo. I due Mister commentano: “Siamo rimasti favorevolmente colpiti dalla grinta con cui hanno giocato questa partita, la voglia di far bene ha portato i ragazzi a commettere pochi errori ed essere sempre attenti e pronti in difesa per spostare subito l’azione di gioco nella metà campo avversaria e portare con determinazione alla conclusione delle azioni. Questo Torneo, che ha portato molti all’esordio in questa Categoria, e nonostante ha visto alcune nostre assenze importanti, ci ha permesso di valutare aspetti positivi di gioco da parte di tutti i nostri atleti oggi presenti. La strada è ancora lunga e bisognerà lavorare molto, ma sicuramente oggi è stata una buona giornata, torniamo a Carpi sicuramente soddisfatti della prestazione di tutti. Complimenti alla Società Piacenza Pallanuoto per l’ottima organizzazione della manifestazione”.

MASTER - Amichevole – domenica 26.10.2008 ore 13,00 a Carpi (MO)
CABASSI CARPI - POL. CENTESE: 12 - 14
Parziali: (2-5, 3-6, 2-3, 5-0)
CABASSI CARPI: Bussei Federico, Baraldi Daniele, Pivetti Riccardo, Pederielli Simone, Romitti Nicola, Grossi Alessandro, Cavallini Mirco, Zaniboni Riccardo, Carnevali Luca, Cipolli Matteo, Stravaganti Fabio, Dall’Olio Filippo, Cottafavi Lorenzo
All. Iavarone Francesco
POL. CENTESE:
All. Zecchi Andrea
Prima partita di amichevole per i master carpigiani contro la formazione della Polisportiva centese. Quest’anno il Carpi si presenta ai nastri di partenza con una formazione molto rivoluzionata dopo un anno un pò turbolento, con 6 nuovi giocatori nei primi 13. Partita molto veloce anche se siamo a inizio stagione, buona la prestazione in difesa dei carpigiani che alterna un buon pressing, con un’ottima zona che nell’ultimo tempo permette un parziale di 5 a 0. Per quanto riguarda la difesa tutti i goal vengono subiti in controfuga, un pò peggio l’attacco ancora molto macchinoso e privo di 2 attaccanti. Buona la prova del nuovo arrivato Pivetti e del solito Romitti nel ruolo di centroboa. Tirando le somme è una squadra ancora tutta da scoprire, ma con molti margini di miglioramento, vedremo domenica dopo domenica cosa si potrà fare.

UNDER-17 - Amichevole – domenica 26.10.2008 ore 14,30 a Carpi (MO)
CABASSI CARPI - POL. FUTURA: 21 - 5
Parziali: (4-1, 1-0, 5-1, 11-3)
CABASSI CARPI: Barigazzi Paolo, Romanelli Federico 2, Franchini Filippo 1, Ascari Luca 4, Perazzo Federico 2, Boccaletti Dmitrij, Caretti Michael 1, Palmieri Jacopo 1, Montanari Luca, Franchini Riccardo, Diacci Francesco, Manicardi Andrea 1, Balestra Emanuele 5, Leporati Filippo 1, Mazzali Roberto 3
All. Bisi Jacopo
POL. FUTURA: Bergamini Giacomo, Govoni Emanuele, Aleotti Stefano, Balboni Daniele, Campini Federico 1, Pollastri Lorenzo, Alvisi Lorenzo, Korobeinicov Vlad, Fumagalli Angelo 2, Vecomi Marco, Giudici Tommaso 1, Remmi Bilal 1
All. Zecchi Andrea
Prestazione non del tutto convincente quella offerta oggi dall'Under 17 carpigiana contro il Finale Emilia, squadra giovane e poco esperta. Il risultato, come si può vedere dal risultato finale 21 a 5 per i padroni di casa, non è mai stato in bilico, ma i carpigiani, soprattutto nei primi 2 tempi, hanno sbagliato numerose occasioni a tu per tu con il portiere ospite, sicuramente il migliore in campo dei suoi. La Cabassi deve lavorare ancora molto per arrivare all'inizio del campionato competitiva. Migliore in campo: Balestra Emanuele.

Archivio

è una produzione cristiano fox www.foxcomunication.it